Portachiavi

Avevo , moooolto tempo fà, tagliato delle forme “laboratorio taglio legno” per poi farci un portachiavi SPECIALE, un regalo per il marito!

Ho colto l’occasione di San Valentino per portarlo a termine  🙂

VolkswagenT1_Riki  VolkswagenT1_Riki_retro

Ha fatto un gran successo, il marito è contento !

Ciao,Flavia.

Portachiavi

Acco l’ultima fatica.

Portachiavi in legno , come già visti qui, ma con soggetti nuovi e usati come bomboniera per una Comunione 🙂

Alcuni soggetti sono tipici del country painting mentre altri sono “personalizzati” tipo i gorasoli, l’orso , la tartaruga…

Una bella soddisfazione.

 Tartaruga  Orso  Gufo
 Girasoli  portachiavi_all
 Farfalla  CaneConOsso  ApeAnguria

Purtroppo non ho la foto di tutte le bomboniere insieme ma ho la mia 😛 , c’ero anche io alla Comunione-Cresima.

L’hanno preparato proprio bene.

bomboniera_portachiavi

 Ciao,Flavia.

MONSTER

Ultimamente mi sto divertendo con il feltro e sull’entusiasmo dei GUFI ho provato a fare dei mostri 🙂

Ho disegnato la sagoma …diverse volte, ispirata da ciò che trovo in Internet da Pinterest e da un vecchio disegno copiato dal seggiolone della nipotina acquisita .Una volta soddisfatta  ho portato su feltro la sagoma.

Questa volta, a differenza dei gufi cuciti a rovescio e poi girati, ho cucito al dritto con il punto festone.Non pensavo potesse rendere bene anche così!

monsters

monster_retro monster_buu monster_boo

Eccoli, con i loro occhietti storti 🙂 , le dimensioni sono sempre quelle adatte a un portachiavi 7/8 cm ( come i gufi ).

Ciao, Flavia.

GUFI

Ciao a tutti,

sembra che negli ultimi tempi stiano avendo molto successo i “GUFI”, così sulla scia di questo tutorial  arrivato tramite la mailing list a cui mi sono iscritta di http://www.creativitaorganizzata.it , mi ci sono cimentata anche io.

Come spesso mi succede poi vado per la mia strada e così dopo il primo tentativo,

Gufi.v1 fatto durante l’ultimo mercatino fatto con Antonella ,sono passata a una versione con forma diversa ma con dettagli ispirati proprio al tutorial , quindi stoffine, passamaneria e minuterie varie.

Devo dire che la seconda versione è un pochino più “presentabile” 🙂

 Gufi.v2.all.2

 Gufi.cuore  Gufi.viola  Gufi.verde

Ciao, Flavia.

 P.S.

Stefania di creativitaorganizzata.it ha pubblicato i miei gufi sulla sua pagina di facebook 🙂

 

 

Tag – Papaveri

Questo tag è stato in realtà un esperimento di un paio di tecniche che ho trovato in rete,ora vi spiego.

Una prevede di fare gli sfondi con l’ausilio di timbri, si risparmia tempo rispetto a farli a mano.

L’altra riguarda il disegnare su pagine di libri vecchi lasciando intravedere  le scritte sotto il disegno.

Io ho utilizzato uno dei tag di legno che avevo già tagliato per fare i portachiavi ho dato un fondo chiaro poi con il timbro che ha come motivo le righe scritte ho fatto il secondo fondo di una tonalità un pochino più scura della precedente.Ho preso un pezzo di gommapiuma ( o imbottitura per cuscini ) l’ho sporcata con del marrone scuro e ho picchiettato i bordi per fare l’effetto “bruciato”.

Sono passata poi al disegno dei papaveri tenendo i colori molto diluiti con acqua per avere quell’effetto di trasparenza.

Tag PapaveriQuesta è stata una prova generale, ora l’idea è di farne dei ciondoli.

Ciao,Flavia.

Portachiavi

Esercitazioni di taglio con il seghetto elettrico, forma mooolto facile , un rettangolo leggermente arrotondato in alto ,cosa ci faccio ora? Un bel portachiavi…ma mi sono fatta prendere la mano 🙂

aPina Nerino Gatto
TrisdiCuori portachiavi Tulipan
cocciNella pecorElla micioCubo

Il retro è molto semplice, sfondo piu qualche ghirigori lo si vede nella foto centrale , buco al centro per l’anello di metallo.

L’ape la coccinella e la percorella sono soggetti miei , WOW.

Ciao,Flavia.